Dubai Canal Footbridges, Dubai

Redaelli ha rafforzato la sua presenza in Medio Oriente prendendo parte alla realizzazione di due iconici ponti pedonali sul nuovo Dubai Water Canal.

Una risposta ingegneristica ad una stupenda sfida architettonica che abbiamo avuto anche il piacere di presentare alla Footbridge Conference tenutasi a Berlino nel settembre 2017.

Il Dubai Water Canal è un canale artificiale inaugurato il 9 novembre 2017 ed è uno dei più grandi capolavori architettonici negli Emirati Arabi Uniti. Il progetto ha una lunghezza complessiva di tre chilometri e comprende un centro commerciale, quattro alberghi e centinaia di ristoranti, insieme a percorsi pedonali e piste ciclabili. Comprende, inoltre, cinque ponti pedonali, tre dei quali direttamente sul canale, che permettono di attraversare i punti cruciali e godere di paesaggi mozzafiato.

Di questi cinque ponti, due sono supportati da un sistema di cavi e Redaelli se ne è aggiudicata la fornitura e l’istallazione.

Il primo è un ponte sospeso in metallo con una lunghezza totale di 120 m (69 m per la campata principale e 22 m per le due campate laterali) e una larghezza dell’impalcato di 6 m. La maggiore particolarità del ponte è l’emblematica forma a “Y” dei piloni. Proprio per la forma dei piloni, l’eccentricità tra l’impalcato e gli ancoraggi superiori conferisce un effetto catenaria anche in pianta e i pendini assumono una configurazione inclinata. Per tale ragione, Redaelli ha fornito cavi con un giunto sferico speciale in modo da raggiungere l’esatta configurazione delle funi.

Per eseguire l’istallazione è stato necessario posizionare i due cavi principali l’uno vicino all’altro e usare tiranti in barra temporanei per riprodurre la geometria finale del sistema.

Il secondo è un ponte pedonale ad arco con una lunghezza totale di 200 m e un’altezza di 48 m. La particolarità di questo ponte è la forma ad “S” dell’impalcato. Tale forma conferisce un’eccentrità nell’assetto dei pendini che permette di creare una caratteristica forma architettonica visibile anche da grande distanza. In questo caso, Redaelli ha fornito speciali capicorda sferici in modo da garantire una maggiore tolleranza durante l’istallazione dei cavi.

Tutti i cavi sono stati installati in due mesi e la tesatura di tutti i pendini è stata effettuata in una sola notte.

Informazioni tecniche

Anno 2016    
Cliente MAEG COSTRUZIONI SPA    
Location Dubai, Emirati Arabi Uniti    
Fornitura Ponte Sospeso
n. 70 cavi Zn95Al5 FLC diametro 80 mm e 52 pendini in barra. Lunghezza totale delle funi di circa 684 m con un peso complessivo di 14 tonnellate. I capicorda cilindrici e a forcella sono stati applicati ai cavi FLC tramite resina.
   
  Ponte ad Arco
n. 20 cavi Zn95Al5 FLC diametro 100 mm. Lunghezza totale delle funi di circa 857 m con un peso di circa 54 tonnellate. I capicorda cilindrici e a forcella sono stati applicati ai cavi FLC tramite resina.